My Flight Plan

Crea o importa il tuo piano di volo

Attraverso il Client di Simmer Dream è possibile accedere alla sezione My Route Plan, si tratta di uno spazio dedicato all'inserimento di tutti i dati riguardanti il piano di volo, in base alle informazioni che andrai ad inserire riguardanti il tuo volo il sistema sarà in grado di registrare l'andamento del tuo volo e riporterà in tempo reale il tuo aereo nella sezione Radar, permettendo a tutti te compreso di visualizzare lo stato del volo.

Crea un Piano di Volo su SD CLIENT

Utilizzare questa sezione è davvero molto semplice, occorre inserire per prima cosa il tuo callsign seguito dalla quota di crociera e successivamente nella sezione della rotta dovrai inserire SID-STAR, Waypoint e aerovie in base alla rotta pianificata.
E’ possibile inoltre importare un piano di volo generato da SImBrief attraverso l’apposito tasto che ti permetterà di caricare automaticamente tutti i dati del tuo volo senza doverli inserire manualmente.

In basso è presente una sezione chiamata Waypoint overrides, si tratta di una zona in cui puoi andare ad inserire dei waypoint attraverso le coordinate geografiche, spesso può succedere che alcuni waypoint abbiano lo stesso nome e siano posti in zone diverse del mondo, nel caso alcuni punti quindi dovessero andare in conflitto all’interno della casella della rotta potrai andare ad identificare il waypoint specifico con le coordinate nella sezione accennata.

Una volta completato l’inserimento dei datti relativi alla rotta sarà sufficiente cliccare nel tasto “salva e attiva il piano di volo” per permettere al Client di attivare il tuo volo, potrai visualizzare la tua rotta nella mappa cliccando sul tasto “anteprima rotta GPS” oppure andare ad escludere alcuni waypoint nel caso tu debba optare per un diretto.

Cos'è una Rotta e come si crea?

Chi non ha buona conoscenza del mondo aeronautico è portato a pensare che per raggiungere un determinato aeroporto in volo sia sufficiente seguire un percorso diretto verso l’aeroporto in questione, se hai già volato nella tua vita ti sarai reso conto che durante un volo l’aereo esegue numerose virate che ti permettono di capire che effettivamente gli aerei non volano diretti ma seguono dei percorsi in volo chiamati rotte.
Con questo termine si intendono dei veri percorsi stabiliti (quasi come delle autostrade) in cui i velivoli possono spostarsi per raggiungere le destinazioni.

Come si può quindi creare una rotta per eseguire correttamente un volo nel nostro simulatore di volo? Prima di parlare di come si crea è opportuno conoscere alcuni dettagli fondamentali che ti permetteranno poi di saper interpretare l’insieme di codici che definiremo “rotta”.

  • SID: La SID è una procedura di uscita dall’aeroporto di partenza, mi spiego meglio, per poter lasciare un aeroporto in un volo IFR è necessario seguire un percorso predefinito in modo tale che i controllori del traffico aereo possano rilevare il nostro aereo nel radar e sapere con esattezza il percorso che stiamo eseguendo dopo aver decollato.
  • AEROVIA: Le aerovie sono delle autostrade del cielo, infatti sono dei veri e propri sentieri immaginari ma presenti realmente nelle carte e nei computer di bordo che collegano i waypoint, attenzione le aerovie come per le strade possono essere a doppio senso o a senso unico.
  • WAYPOINT: Il waypoint è un punto definito da una posizione geografica attraverso le coordinate di latitudine e longitudine, viene utilizzato dagli strumenti di navigazione GPS. I Waypoint vengono identificati all’interno degli strumenti di bordo e possono ovviamente essere consultati nelle carte aeronautiche, normalmente i waypoint possono essere anche definiti punti rotta.
  • STAR: Come per la SID vista in precedenza se dobbiamo arrivare ad un aeroporto abbiamo necessariamente bisogno di una procedura di avvicinamento, quindi una vera e propria rotta che dall’ultimo waypoint ci porta attraverso un percorso specifico all’allineamento con la pista.

Ora che conosci i termini che identificano tutti i punti presenti in una rotta possiamo aiutarti nel crearla.
Vengono in nostro aiuto molti siti che attraverso l’inserimento dell’aeroporto di partenza e dell’aeroporto di destinazione ci forniscono tutti i punti da seguire durante il volo, il più semplice da usare è RouteFinder (http://rfinder.asalink.net/free/)

Se invece desideri creare un vero e proprio piano di volo operativo puoi usare SimBrief (https://www.simbrief.com/home/index.php)

Per conoscere nel dettaglio come creare le rotte VFR o IFR, leggere ed interpretare le carte aeronautiche, creare piani di volo operativi e molto altro segui il nostro VIDEO CORSO CARTE AERONAUTICHE.

Cosa sono i Waypoint overriders?

WAYPOINT: Il waypoint è un punto definito da una posizione geografica attraverso le coordinate di latitudine e longitudine, viene utilizzato dagli strumenti di navigazione GPS. I Waypoint vengono identificati all’interno degli strumenti di bordo e possono ovviamente essere consultati nelle carte aeronautiche, normalmente i waypoint possono essere anche definiti punti rotta.